| HOME |

Questo sito non vuole essere una semplice vetrina ma diventare un punto di incontro tra iniziati e non. Non è un caso che l’istituzione massonica si considera la via laica alla trascendenza.

La nostra ricerca deve condurci lungo il sentiero della conoscenza, dell’etica, del libero pensiero.

E’ fondamentale introdurre un approccio metodologico nuovo su quelli che sono i simboli, le leggende, le metafore, le allegorie, rifacendosi alla moderna cultura massonica, raccontando quanto di meglio si è preservato in questa tradizione millenaria.

Avremo come guida in questo percorso due maestri della psicologia contemporanea C. G. Jung e Roberto Assagioli, che porremo poi in confronto sistematico nel grande contenitore che è la libera muratoria.

Purtroppo ci sono forze che pretendono di vincere tenendo l’uomo relegato nell’ignoranza e nella superstizione, che tendono a ridurre l’uomo in stato di schiavitù morale ed economica, senza possibilità di riscatto.

Per questo non siamo insensibili al grido di aiuto di coloro che ci chiedono se l’antica Istituzione Massonica risolverà i loro problemi interiori e se riuscirà a confortarli.

Ma come ha detto qualcuno: “La vittoria è sempre nel pugno di pochi. Provare a preparare questa pattuglia di eroi e sarà il segreto di ogni vittoria”.